Ultima modifica: 12 Gennaio 2021

Un ponte linguistico Italia-Germania


Il nostro
Istituto, sempre attento e pronto ad accogliere tutte le iniziative di apertura verso nuove culture e garantire ai propri studenti un futuro di cittadini europei attivi, ha avuto l’opportunità di avere nelle classi per questo anno scolastico Nina Masemann, assistente di lingua tedesca in Italia.

Nina è una studentessa universitaria con conoscenze base della lingua italiana che è stata selezionata nel paese di provenienza, la Germania, con la quale l’Italia ha avviato iniziative di cooperazione bilaterale.

Proveniente da Dresda, Nina studia Scienze della formazione primaria all’Università di Potsdam e le piacerebbe occuparsi soprattutto di didattica dell’inclusione.

Il suo compito nel nostro Istituto è quello di svolgere attività didattica in classe, anche a distanza, affiancando il docente di lingua tedesca e di accrescere attraverso attività creative, la motivazione, l’interesse e la curiosità degli studenti verso la lingua.

Ringraziamo Nina per il lavoro che sta svolgendo con tanto impegno e passione,  anche in un momento di grande difficoltà e la dirigenza scolastica per aver promosso e sostenuto un’iniziativa di grande valore didattico e culturale.